• anzianiincasa.it@gmail.com

Informazioni utili

Informazioni utili

 

  • Carabinieri NAS/Operazione “Ponzi”_Sei persone arrestate (Ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 6 componenti di un’associazione per delinquere finalizzata al rilascio di falsi diplomi di Operatore Socio Sanitario, nonché al contestuale sequestro di n. 291 titoli di qualifica professionale illecitamente rilasciati ad altrettanti soggetti)

  • EudraVigilance/Bancadati europea sospette reazioni avverse ai medicinali (Solo approfondite valutazioni scientifiche di tutti i dati disponibili consentono di trarre conclusioni fondate su rischi e benefici e di intervenire con azioni regolatorie per consentire ai pazienti un uso sicuro dei farmaci)
  • Prima campagna di comunicazione/Farmaci equivalenti e corretto uso dei farmaci (Si rivolge a tutti i cittadini, con particolare riferimento alle donne e agli anziani)
  • Vigilanza medicinali (Le attività di campionamento sono effettuate, su richiesta di AIFA, dai militari del NAS, presso farmacie ospedali ASL magazzini o distributori all’ingrosso)

  • Farmaci e cibo/Possibile interazione (Per gli anziani il problema è rappresentato dall’invecchiamento degli organi, fatto che rallenta il metabolismo)
  • Bleoprim®, Carenza farmaco (Il farmaco appartiene alla classe degli antibiotici citotossici ed è impiegato ad uso ospedaliero per la cura del cancro, viene usato negli adulti per inibire la divisione e la crescita delle cellule (tumorali), ostacolando la crescita del tumore in alcuni tessuti, in particolare la pelle.

  • Catapresan® compresse da 150 microgrammi/Carenza farmaco (L’Agenzia è attualmente in contatto continuo con l’azienda farmaceutica per verificare la disponibilità delle confezioni importate, che possono essere distribuite nel nostro Paese solo attraverso il canale ospedaliero)

  • Paracetamolo e ibuprofene/Le differenze (Mentre il paracetamolo allevia il dolore e abbassa la febbre, l’ibuprofene ha anche un effetto antinfiammatorio. Di entrambi i farmaci è bene non abusare, ma assumerli sono quando è davvero necessario)
  • Farmaci equivalenti (I medicinali equivalenti devono rispettare gli stessi standard e controlli di qualità, efficacia e sicurezza previsti per tutti i medicinali autorizzati)

  • I caregivers familiari/Persone invisibili (Il caregiver familiare è una figura che deve finalmente emergere con tutele e diritti che sono da distinguere dal disabile che assiste, perché non bisogna confondere il disabile che ha tutte le sue tutele, i suoi diritti e le  sue prerogative dal caregiver familiare che è un’altra persona che di fatto, però, decide di annullarsi per il disabile)
  • Carabinieri Nas e Europol/Operazione internazionale contro il doping (Arrestate 13 persone e sequestrati ingenti quantitativi di sostanze dopanti e farmaci contraffatti, per un valore complessivo di circa un milione di euro)
  • Come proteggere dal caldo un anziano in casa (Nei soggetti a rischio la regolazione della temperatura cutanea attraverso la produzione di sudore può essere poco efficiente, oppure l’assunzione di acqua può essere inadeguata. Molte delle persone a rischio non avvertono o avvertono poco il senso di sete)
  • RASFF/Relazione annuale 2018 (I prodotti italiani oggetto di allerta europea sono stati 156 e l’Italia risulta il nono Paese per numero di notifiche ricevute. Nel corso dell’anno è stata gestita un’emergenza legata ad un’allerta europea proveniente dall’Ungheria, relativa alla presenza di Listeria monocytogenes in vegetali surgelati responsabile di numerosi casi di listeriosi umana in Europa)

  • inquinamento acustico/Il rumore tra danni e pericoli (L’eccessivo rumore incide, sulla persona, con effetti devastanti. Non si rischia solo la progressiva perdita della capacità uditiva, ma il nostro organismo, ogniqualvolta lo si “immerge” in ambienti rumorosi, subisce altri danni quali: indebolimento della vista, accelerazioni cardiache, disturbi psichici, insonnia ed tanto altro ancora)

  • AIFA/Nota informativa importante su medicinali contenenti fluorochinoloni  (I fluorochinoloni sono antibiotici approvati nell’Unione Europea per il trattamento di numerose infezioni batteriche, alcune delle quali potenzialmente letali. Dati provenienti da studi epidemiologici e non-clinici indicano un aumento del rischio di aneurisma e dissezione dell’aorta dopo trattamento con fluorochinoloni)
  • Vitamina D/a cosa serve? (In generale per tutte le vitamine la loro carenza è dannosa, ma un livello elevato non è detto che sia vantaggioso, anzi può essere pure dannoso)
  • Allerta rapido/RASFF (L’attività di allerta prevede il ritiro e il richiamo dei prodotti pericolosi per la salute umana, animale e l’ambiente)

  • 7 giugno 2019/Prima Giornata mondiale della sicurezza degli alimenti (Obiettivo della giornata è promuovere  la corretta informazione dei cittadini e la loro consapevolezza in merito agli aspetti di sicurezza e di affidabilità del nostro sistema ufficiale dei controlli degli alimenti, con particolare attenzione alle conseguenze degli alimenti non sicuri sulla salute a livello globale)

  • L’igiene delle mani deve essere ancora considerata una priorità in sanità pubblica (In particolare, interventi per aumentare l’adesione all’igiene delle mani, con un costo di 0,9-2,5 dollari pro-capite l’anno, permetterebbero di diminuire del 48% le infezioni da batteri meticillino-resistenti e di evitare in Italia, ogni anno, 10 decessi AMR-correlati ogni 100.000 persone e 1.000 giorni di ospedalizzazione ogni 100.000 persone)
  • Giornata mondiale lavaggio mani/Uso appropriato dei guanti (Gli obiettivi di budget hanno finito col trascurare aspetti fondamentali come il monitoraggio della qualità dell’assistenza)
  • Giornata mondiale dell’igiene delle mani/I diritti del malato (A livello globale, le Infezioni correlate all’assistenza rappresentano l’evento avverso più frequente e la complicanza più grave dell’assistenza sanitaria e sono dichiarate dall’OMS come le maggiori minacce per la salute pubblica a causa dell’impatto epidemiologico ed economico del fenomeno)
  • Richiamo per rischio fisico/AIA – BIGGER COTOLETTA DI TACCHINO XXL e SPINACINE (Non consumare i prodotti e riportarli al punto vendita per sostituzione)
  • Uso dei Farmaci nella popolazione anziana (Cruciale  il ruolo del medico di medicina generale, non solo per la scelta appropriata e per l’utilizzo efficiente dei farmaci a beneficio del paziente ma anche per il monitoraggio e l’adesione al piano terapeutico, soprattutto nei pazienti anziani.)
  • Polio/Il nuovo Piano di risposta a un eventuale focolaio epidemico (A causa di diversi focolai di infezione da poliovirus (PV) verificatisi soprattutto in Asia centrale e Africa centrale, l’Oms ha esortato i Paesi membri a redigere un Piano per la pronta risposta a un’eventuale reintroduzione di poliovirus e/o epidemia di poliovirus da affiancare al Piano nazionale per il mantenimento dello stato polio-free)
  • Allergia da farmaco (L’allergia non si manifesta la prima volta che si prende la medicina in questione, ma a un secondo contatto con essa. La prima assunzione ha infatti la capacità di sensibilizzare l’organismo, che si “prepara” così alla reazione avversa che verrà scatenata dalla seconda)
  • Biosimilari/Sezione informativa sul sito AIFA (Il loro impiego consente l’accesso alle terapie con farmaci biologici a un maggior numero di pazienti a parità di risorse)
  • La melatonina (Alcuni lavori scientifici riportano l’evidenza di una capacità antiossidante della melatonina, che avrebbe così un effetto anti-invecchiamento e, ancora, il potere di stimolare il sistema immunitario)
  • Linee guida per acquistare i prodotti venduti in farmacia (Mentre i farmaci che sono vendibili solo con prescrizione medica dipendono dal tipo di principio attivo, dalla dose, dalla gravità della malattia per cui il farmaco è indicato e, quindi, dall’eventuale sua pericolosità, i farmaci che non richiedono una prescrizione medica possono essere acquistati su consiglio del farmacista)
  • Carenza del farmaco Sinemet/Aggiornamento (L’A.I.F.A. precisa che medicinale Sinemet®,  indicato nel trattamento della malattia di Parkinson e della sindrome parkinsoniana, risulta attualmente disponibile) 
  • Comunicazione EMA su medicinali sartani (Le Aziende che producono medicinali sartani per il controllo della pressione arteriosa, noti anche come bloccanti del recettore dell’angiotensina II,  sono tenuti a rivedere i loro processi produttivi in modo da non produrre impurezze della classe delle nitrosamine)
  • Chiarimenti sul prodotto AUR DERM CREMA (Sulla base della normativa vigente in Italia e negli altri Paesi dell’Unione Europea, tale prodotto è classificato come medicinale illegale. Per questo l’AIFA ha inoltrato ad eBay formale richiesta di rimozione degli annunci commerciali relativi ad AUR DERM CREMA)
  • Oppioidi, l’Italia ne fa più uso o più abuso? (le compresse di ossicodone, frantumate, rendono la sostanza subito disponibile, con un effetto oppioide potente come quello di una dose di eroina. Questo uso ha cominciato a diffondersi, specie fra gli adolescenti e i giovani, in una spirale difficile da arrestare)
  • Abbreviazioni, acronimi, sigle e simboli nella prescrizione di un farmaco (Una brutta grafia, può rendere difficile la comprensione di una prescrizione e causare errori nella dispensazione e nella somministrazione di una terapia farmacologica)
  • Farmaci e rimedi naturali/Rischio di possibili interazioni ( Le interazioni erbe-farmaci sono ormai ben documentate anche se, nella maggior parte dei casi, le conseguenze cliniche di queste associazioni sono però ancora poco chiare)
  • I NAS consigliano (Come avere conferma del possesso del titolo di studio e delle specializzazioni conseguite dal medico che si intende consultare)
  • Prioderm/Lozione anti-pidocchi: “Effetti collaterali” (l’ANSM ha deciso di limitarne l’utilizzo imponendone  la prescrizione medica per il rilascio del prodotto)
  • Un cocktail potenzialmente letale (Insufficienza respiratoria, sonnolenza, ipotensione, fino alla morte improvvisa. Sono alcuni degli effetti collaterali sperimentati da chi ha fatto abuso dello sciroppo per la tosse della Actavis)
  •  Carabinieri NAS/Accertamenti sull’E-commerce (Il fenomeno più preoccupante riguarda farmaci venduti su canali totalmente illegali e anonimi, con altissimo rischio per l’acquirente)
  • Carabinieri Nas/La loro attività è fondamentale per il nostro Paese (Evidenzia irregolarità, trascuratezze, illeciti e abusi di ogni tipo che hanno impatto sulla vita dei cittadini)
  • Operazione globale OPSON VI (Più di 50.000 controlli sono stati effettuati presso negozi, mercati, aeroporti, porti marittimi e industriali)
  • Sostanze chimiche nel cibo/Studio Efsa con dati (Un rapporto  in particolare su due temi storici- pesticidi e farmaci veterinari- e su due temi nuovi- l’acrilammide e poi i composti tossici da cottura di alcuni oli vegetali (GE e 3- MCPD)
  •  I farmaci che causano affaticamento (Quando i farmaci provocano questa sensazione è spesso perché hanno un effetto diretto sui neurotrasmettitori)  
  • Medicinali falsificati e rischi per la salute (Il mancato sospetto di aver utilizzato un medicinale falsificato fa attribuire l’evolversi del decorso a cause naturali e impedisce di riconoscere la vera causa del peggioramento delle condizioni di salute del paziente)
  • Contraffazione dei farmaci a livello di azienda produttrice (Un ispettore che debba verificare l’applicazione delle GMP in uno stabilimento farmaceutico ha accesso a dati e documenti che possono, in alcuni casi, permettere di valutare eventuali sospetti di contraffazione)
  • L’AIFA ritira i farmaci con il valsartan (A causa di alcune impurità durante la sua produzione nello stabilimento della Zhejiang Huahai Pharmaceuticals, nel sito di Chuannan in Cina) 
  • Febbre West Nile  (Il periodo di incubazione dal momento della puntura della zanzara infetta varia fra 2 e 14 giorni, ma può essere anche di 21 giorni nei soggetti con deficit a carico del sistema immunitario
  • Infezione da West Nile virus (E’ una malattia infettiva trasmessa all’uomo e agli animali, attraverso la puntura di zanzare infette del genere Culex)
  • Peste dei piccoli ruminanti/Primo focolaio in Europa notificato dalla Bulgaria  (Non è una zoonosi e non comporta alcun rischio per la salute umana)
  • Dal 1°dicembre 2018/Ricetta elettronica veterinaria obbligatoria (La nuova ricetta favorirà l’utilizzo corretto dei medicinali veterinari e ne rileverà il consumo reale, aumentando, di conseguenza la tutela della salute pubblica)
  • Farmaci/Come difendere pillole, fiale e altre soluzioni dalla alte temperature (Meglio evitare di conservare i farmaci in stanze troppo umide, come può essere un bagno non ben areato, per non far alterare capsule, compresse e cerotti medicati)
  • Farmaci e sole/ Rischio di reazioni di fotosensibilizzazione con medicinali a base di Ketoprofene per uso topico (Il Ketoprofene è un antinfiammatorio e può causare dermatiti da contatto che si  possono trasformare in lesioni, se applicato sulla pelle di una persona che si espone al sole.  Può causare fotoallergia, ovvero una reazione allergica mediata dal sole, tanto grave da dover richiedere, a volte, il ricovero in ospedale)
  • Come proteggersi dal caldo (Consigli sui comportamenti da adottare durante la stagione estiva) 
  • Liquirizia, banane, spinaci interferiscono con certi farmaci (Sono cibi sani che possono interferire con alcuni farmaci anti-ipertensivi, contro la pressione alta  come per esempio gli ACE-inibitori o i glicosidi cardioattivi (digitale)
  • Oscurati 490 siti web: consentivano acquisti illegali di anabolizzanti (L’indagine coinvolge 8 persone ritenute responsabili a vario titolo del reato di ricettazione di farmaci ad effetto dopante/anabolizzante)
  • Importante rispettare la data di scadenza dei farmaci (È bene conservare i farmaci in un luogo fresco e asciutto della casa, non in bagno, lontano da fonti di calore, nei contenitori originali etichettati)
  • Trend consumo psicofarmaci in Italia 2015/2017  (Nel 2017 risulta che oltre 2 milioni di individui (su 34,5 milioni) hanno ricevuto almeno una prescrizione di antidepressivi, corrispondente a una prevalenza d’uso del 6%)
  • Biosimilari: una risorsa per i pazienti e per il sistema sanitario  (Il mercato europeo dei biosimilari è in fermento e in continua espansione. Tra il 2006 e il 2018 nell’Unione Europea sono stati autorizzati 38 farmaci biosimilari, per un totale di quindici principi attivi)
  • Farmaci da usare con attenzione (Antiraffreddori che contengono, quasi tutti, fenilpropanolamina: sono causa spesso di ictus)
  • N.A.S/ Tutela della salute Pubblica (L’attività dei N.A.S. ha sempre suscitato viva ammirazione tra i vertici dell’Arma, del Ministero della Salute, tra gli stessi operatori commerciali e tra la popolazione, riscuotendo ovunque riconoscimenti ed attestati di benemerenza)
  • I Comitati etici  Per assicurare il rispetto della “Buona Pratica Clinica”, sono stati istituiti specifici organismi che valutano e seguono attentamente ogni singola sperimentazione sorvegliandone la correttezza e l’evoluzione nel tempo. Ad oggi ne esistono più di 200 distribuiti fra ospedali e ASL)
  • Criteri di Beers/Aggiornamenti (Studi precedenti hanno dimostrato che il tasso di utilizzo evitabile di farmaci inappropriati negli adulti più anziani varia dal 28% in contesti ambulatoriali al 42% in strutture di assistenza a lungo termine)
  • FarmaciLine/Centro Informazione Indipendente sul Farmaco (Farmaci-line non è un numero d’emergenza sanitaria; per casi di particolare necessità si invitano gli utenti a rivolgersi al proprio medico curante)
  •  I farmaci anoressizzanti (farmaci che fanno perdere l’appetito,  sono estremamente pericolosi per la salute)
  • Gli antibiotici  (In particolare, sono utili contro le infezioni causate da batteri o funghi, mentre non hanno alcun effetto contro i virus)
  • Anziani e farmaci: cosa conoscere per un uso sicuro ( Beers si era occupato di farmacovigilanza nelle residenze per anziani di Boston. Aveva avuto così modo di rilevare come l’uso di sostanze psicoattive per il controllo dei disturbi comportamentali degli anziani inducesse in molti casi più effetti avversi che favorevoli)
  • Farmaco / La ricetta medica (Non tutti i farmaci sono uguali, alcuni di essi devono essere necessariamente usati sotto il controllo del medico altri, adatti a curare disturbi lievi, non richiedono la prescrizione del medico)
  • Farmaco / il foglio illustrativo (Contiene tutte le informazioni relative alla composizione del farmaco, alle patologie per le quali è indicato, alle modalità di somministrazione e di conservazione, ai rischi che potrebbero verificarsi)
  • La tracciabilità del farmaco  ( Ogni confezione è costantemente monitorata, grazie alla presenza su di essa di un codice a barre)
  • Validità dei medicinali (Dal momento dell’apertura ogni tipo di medicinale ha una durata diversa prima che diventi inefficace o addirittura nocivo)
  • Conservare / Smaltire / Segnalare Farmaci (Occorre sempre fare attenzione ai segni di deterioramento che un medicinale può presentare)
  • Farmaci/difetti di qualità (I privati cittadini possono segnalare solo ed esclusivamente tramite il proprio farmacista, medico, ASL o Ospedale)
  • La celiachia (Questa patologia, ormai classificata come malattia cronica, si sviluppa in soggetti geneticamente predisposti )
  • Interazioni tra farmaci (La politerapia è una condizione abbastanza comune nei soggetti anziani e se da un lato può rendersi necessaria per trattare patologie, dall’altro rappresenta un fattore di rischio per gli eventi avversi farmaco-correlati) (I privati cittadini possono segnalare solo ed esclusivamente tramite il proprio farmacista
  • Farmacovigilanza   (Comunicazione EMA sui  medicinali contenenti paracetamolo a rilascio modificato)
  • Le intossicazioni alimentari da tossine naturali  (Strumenti per conoscere e quindi evitare, i pericoli per la salute determinati dal consumo incauto di prodotti naturali)
  • Progetto “Farmaci LASA e Sicurezza dei pazienti”  (Prevenzione degli eventi avversi dovuti ad errori in corso di terapia farmacologica)
  • Settori di intervento dei N.A.S. (Le sofisticazioni più gravi e pericolose derivano molto spesso dall’accordo di operatori dislocati a notevole distanza tra loro)
  • Il radon in Italia/Guida per il cittadino  (Supporto al cittadino nella scelta di cosa fare per proteggersi e a chi rivolgersi)
  • La sorveglianza delle reazioni avverse (Segnalazioni delle sospette reazioni avverse da prodotti di origine naturale )
  • Farmacovigilanza e Fitosorveglianza  (Come e perché segnalare le sospette reazioni avverse a farmaci e a prodotti naturali)
  • Il rischio anisakis  (Il  rispetto dei profili nutrizionali, delle caratteristiche di sicurezza  alimentare passano attraverso il lavoro dei cuochi)
  • Campagne di comunicazione (Rischi sull’acquisto di farmaci attraverso siti web illegali)
  • Furti di medicinali (Segnalato significativo incremento di furti di farmaci, in particolare nelle farmacie ospedaliere)
  • “Senza regole gli antibiotici non funzionano” (Usare bene gli antibiotici è una responsabilità del singolo nei confronti della propria salute )
  • Report Reazioni Avverse dei Medicinali (disponibile al pubblico un sistema di accesso online ai dati delle segnalazioni di sospette reazioni avverse )
  • Insonnia/Troppe benzodiazepine agli anziani (Presentano numerosi effetti collaterali, possibili anche alle dosi consigliate)
  • Vasche da bagno per anziani e disabili (Non puoi più detrarle? Ecco come fare)
  • Farmaci e estate (Conservazione e trasporto)
  • Sicurezza riguardante i prodotti cosmetici (Non vi è alcuna pre-autorizzazione sul mercato per i prodotti cosmetici)
  • Safety nei trial clinici (Trial clinici randomizzati (RCT), finanziati e condotti dalle case farmaceutiche, sarebbero manipolati al fine di sottostimare i rischi legati alla terapia con i farmaci in studio)
  • “Effetto porte girevoli”  (Troppi farmaci agli anziani: si rischia l’effetto porte girevoli)
  • Boom di morti in U.S.A./Abuso di antidolorifici e oppiacei  (In Europa sussiste il problema al contrario … )
  • Da Madre Natura un grande aiuto  (Gli inquinanti, pericolosi per la nostra salute, presenti nelle nostre case)
  • Caffeina/interazioni farmacologiche  (La caffeina non deve essere introdotta da persone che fanno uso di determinati farmaci)
  • Inquinamento indoor/Il vademecum dell’ ISS (Come migliorare la qualità dell’aria degli ambienti in cui viviamo)
  • succo di pompelmo/Interazioni pericolose (È noto che il succo di pompelmo altera il metabolismo di alcuni farmaci. Da tali interazioni derivano disturbi, quali rabdomiolisi, insufficienza renale, tremore invalidante, shock emorragico e morte)
  • Il ruolo del caffè nella patologia oncologica (Il messaggio alla popolazione generale è che nelle persone sane, bere fino a 3-4 tazzine di caffè al giorno non solo non fa male, ma potrebbe addirittura prevenire alcune malattie)
  • Criteri di farmacoterapia nell’anziano (Un anziano che assume oltre cinque farmaci ha il 35% di probabilità di subire come conseguenza una qualche reazione avversa)

 

RASFF/Relazione annuale 2018

RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed)

Sistema di Allerta Rapido per Alimenti e Mangimi