• anzianiincasa.it@gmail.com

Pediluvio

Pediluvio con oli essenziali

Per un pediluvio efficace, versare 3 o 4 gocce di uno o più oli in una bacinella di acqua calda, disperdendole accuratamente prima di immergere i piedi, che vanno lasciati a mollo per almeno 10 minuti, aggiungendo acqua calda per mantenere la temperatura. L’assorbimento degli oli avviene molto rapidamente. Un massaggio delicato seguito da un pediluvio con una sola goccia di olio essenziale di Menta fa rinascere i piedi indolenziti da una lunga giornata di attività!
Stranamente, i “bagni parziali” sono più efficaci dei bagni totali, probabilmente perché nelle mani e nei piedi ci sono tanti punti riflessologici che corrispondono a vari organi del corpo. I pediluvi sono particolarmente efficaci anche per chi soffre di stitichezza, nevralgie, cefalee e dolori mestruali.

Per preparare i piedi ai trattamenti cosmetici successivi, molto indicati sono i pediluvi effervescenti: in questo caso suggeriamo di usare 3 parti di bicarbonato di sodio per 1 parte di acido citrico. Aggiungere olio essenziale a piacere secondo le indicazioni di cui sopra.

Per un risciacquo locale bisogna riempire il lavandino con acqua calda e aggiungere alcune gocce di uno o più oli, disperdendole accuratamente. Intingere un panno o un asciugamano nell’acqua, strizzarlo leggermente e tamponare le zone interessate.

 

 Informazioni fornite da
 Istituto Ecologico Edelweiss

466total visits,1visits today

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com