• anzianiincasa.it@gmail.com

La Camera da letto

Cosa si deve avere a disposizione nella camera da letto di un assistito

All’interno della camera ci devono essere:

 

BIANCHERIA da letto

  • Possibilmente in cotone bianco o colorato
  • Lenzuolo con gli angoli utile per far sì che il  materasso anti decubito non si muova e, nel contempo, i suoi angoli fanno rimanere ben disteso il lenzuolo in modo tale  da non formare pericolose pieghe che sono deleterie alla cute di un allettato
  • Lenzuola e federe devono essere lavabili ad alta temperatura in lavatrice e candeggiabili per maggior sicurezza igienica. Le lenzuola di un allettato devono essere sempre ben pulite e stirate avendo l’accortezza di verificare se detersivo o ammorbidente utilizzati siano ben tollerati dall’assistito

 

La CASSETTIERA

cassettiera-135020 Estremamente comodo è avere, in camera, una  cassettiera avente quattro cassetti piccoli nella parte superiore e quattro cassetti grandi nella parte inferiore

  Esempio di come  organizzare una cassettiera:

  • Primo cassetto piccolo: pannoloni a sinistra, strisce assorbenti dietro ai pannoloni e traverse monouso a destra
  • Secondo  cassetto piccolo: scatole per la terapia
  • Terzo cassetto piccolo: magliette bianche
  • Quarto cassetto piccolo: pigiami
  • Primo cassetto grande: biancheria per il letto
  • Secondo cassetto grande: asciugamani grandi e piccoli,  federe
  • Terzo cassetto grande: scorta accessori (salviettine mono uso, guanti, garze di varie misure, fazzoletti veline e così via)
  • Quarto cassetto grande: scorta pannoloni, strisce assorbenti, traverse monouso

 

COPERTE e PIUMONI

  • E’ bene utilizzare delle coperte leggere ma che tengano caldo e, nella stagione invernale, ideale può essere un piumone leggero che non vada a pesare sul corpo

 

I PANNOLONI

I pannoloni sono ausili che servono per la raccolta dei liquidi e solidi biologici in caso di incontinenza urinaria o fecale

  • Vanno usati solo se necessari in quanto un allettato non sempre è incontinente. Se egli ha lo stimolo ad urinare o evacuare non si dovrebbe imporre il pannolone per propria comodità,  ma sarebbe opportuno tenere in considerazione che egli potrebbe vedere sminuire una funzione che controlla ancora. Si suggerisce, quindi, di munirsi di padella (per le donne) e pappagallo (per gli uomini) in caso di liquidi e, in caso di solidi,  di padella per entrambi

 

Consigli utili 

Il lasciare l’assistito con i glutei a contatto diretto con le lenzuola è la miglior cosa da fare per la prevenzione delle piaghe da decubitoSe l’assistito dovesse sentirsi a disagio  con i glutei senza nessuna protezione è consigliabile:

  • Posizionare una traversa monouso tra il lenzuolo e i glutei  con l’accortezza di controllare spesso le condizioni della cute
  • Cambiare frequentemente la traversa monouso
  • Utilizzare creme idonee

 

Il MATERASSO antidecubito

materasso-da-decubito

Meno indumenti si frappongono fra la cute e il materasso e più efficace sarà il suo contributo alla prevenzione delle piaghe da decubito

 

Le STRISCE ASSORBENTI

  • Rettangoli senza barriera protettiva lunghi circa 30/40 cm e larghi 12/15 cm che vengono usati per rinforzare l’assorbenza dei pannoloni

Guarda video

 

 

 

Le TRAVERSE monouso

  • Ve ne sono di vari tipi con misure variabili e funzionalità differenti (es. fungere solo da barriera o avere più potere assorbente)
  • Più comunemente si utilizza la misura  60 x 60 cm  e la 60 x 90cm.  Tali misure  le si possono trovare in formato normale o con ali in plastica

P.S. Le traverse monouso, una volta aperte, si rimboccano sotto il materasso in modo che rimangano ferme e ben tirate

 

L’ARCHETTO

L’archetto è un  alza coperte che si mette alla base del letto o lateralmente, per evitare che la biancheria appoggi direttamente sulla persona e pesi sui piedi.  L’archetto permette la mobilità degli arti inferiori senza nessuna costrizione

 

La BOMBOLA DI OSSIGENO

  • In farmacia vi si trovano, in differenti misure, bombole piene di ossigeno corredate da una mascherina. E’ sempre prudente tenerne una in casa in quanto utile per un primo intervento, in attesa dei soccorsi,  se la saturazione dovesse calare molto

P.S. La  bombola  di ossigeno ha una data di scadenza, va riportata in farmacia e cambiata prima che scada

 

La PATTUMIERA

  • Contenitore nel quale, giornalmente, va inserito un nuovo sacchetto in cui buttare pannoloni, strisce, traverse e tutto ciò che deve essere eliminato

 

Ti può interessare anche  Come smaltire lo sporco

 

Ed infine, quei piccoli accorgimenti che rendono  la camera più confortevole,  trasformandola in un piccolo e piacevole rifugio personale

  •  Gli oggetti a lui/lei cari e da cui non vuole separarsi come possono essere le fotografie dei propri cari e alcune  altre piccole cose che si  vorrebbe sempre avere vicino
  • Una lampada dai colori tenui  messa su di un comodino e che di notte può essere coperta da un foulard in modo che diffonda un alone piacevole
  • Un  televisore  munito di cuffia, farà sentire meglio i dialoghi e non darà fastidio a nessuno degli abitanti della casa

 

Ti può interessare anche:

Caratteristiche igieniche della camera da letto

Piante “amiche” in camera da letto

Le apparecchiature

I cuscini

La biancheria personale

Accessori e toilette

Pulizia dell’ambiente

Conservare / Smaltire / Segnalare farmaci

 

 

Consigli/Suggerimenti@anzianiincasa.it

 

1341total visits,5visits today

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com