• anzianiincasa.it@gmail.com

I Cuscini

I CUSCINI

E’  bene avere un buon numero di cuscini in varia durezza e precisamente:

  • rigidi
  • semirigidi
  • morbidi

in modo tale da poter  posizionare, in modo differente,  le varie parti del corpo

 

I cuscini RIGIDI si utilizzano

1-cuscino-rigido

  • Alla base della schiena per sorreggere, in una posizione semi seduta o seduta nel letto, la zona lombare
  • Sotto le braccia e le spalle per mantenerle in posizione come se fossero appoggiati sui braccioli di una poltrona
  • Dietro alla schiena per mantenere l’assistito in posizione laterale quando è sdraiato su di un fianco

 

I cuscini SEMI RIGIDI si utilizzano

2-cuscino-semirigido

  • Nella  parte centrale della schiena in posizione semi seduta o seduta nel letto. Se un allettato è posizionato su di un fianco si devono mettere tra le gambe per  far sì che le zone soggette a piaghe da decubito non vengano in contatto tra di loro
  • Sotto la testa come base per un eventuale altro cuscino

 

I cuscini  MORBIDI si utilizzano

3-cuscino-morbido

  • Nella parte superiore della schiena per appoggiare le spalle e la testa in posizione seduta o semi seduta

 

Riposo notturno: Posizione LATERALE

Riposo notturno: Posizione PRONA

Riposo notturno: Posizione A CULLA

Riposo a letto

 

Consigli/Suggerimenti@anzianiincasa.it

902total visits,1visits today

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com