• anzianiincasa.it@gmail.com

Mughetto

Nome della pianta: MUGHETTO (Convallaria Majalis)
Famiglia: Liliacee
Altri nomi:
Giglio delle convalli
Aspetto: pianta erbacea perenne, con foglie ellittiche lanceolate con lungo picciolo, fiori penduli a campanula bianchi e profumati e frutti a bacche rosse sferiche
Habitat: boschi di latifoglie (querce e faggi)

Sostanza tossica: glucosidi cardioattivi (convallatossina; convallatoxolo) e saponine

Parte nociva: tutta la pianta

Azione

  • Apparato cardiovascolare 
  • Apparato digerente  

Sintomi/ per ingestione:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • collasso cardiocircolatorio

Vie di introduzione/Digerente  

Proprietà farmacologiche: le foglie essiccate sono utilizzate a scopo diuretico, l’infuso nelle palpitazioni e nella cefalea

Nota: le diverse sottospecie di mughetto differiscono per il contenuto in sostanze tossiche: quelle originarie dell’Europa occidentale sono più ricche di convallatoxolo, mentre quelle che crescono nell’Europa orientale hanno maggior contenuto in convallatossina. Utilizzato l’olio essenziale, in cosmetologia, nella preparazione di profumi

 

ti può interessare:

Il pericolo nascosto nel verde degli ambienti domestici

 

Informazioni estrapolate dalle schede illustrative: Le piante ornamentali /Pericolo misconosciuto per la salute
ISTITUTO SUPERIORE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA DEL LAVORO
Dipartimento di MEDICINA DEL LAVORO

anzianiincasa*22 dicembre 2019

 

Total Page Visits: 41 - Today Page Visits: 1