• anzianiincasa.it@gmail.com

Pellegrinaggio in Esodo/27 agosto 2012 – Monte Nebo

Pellegrinaggio in Esodo/27 agosto 2012 – Monte Nebo

di Padre Innocenzo

Dopo il pranzo in hotel, siamo partiti per il Monte Nebo e arrivati con il torpedone

fino alla cima dove sorge il Memoriale di Mosè.

Ora è in restauro.

Dal Nebo Mosè vide la Terra Promessa e qui morì, sepolto nella valle.

Sebbene non si sia mai trovato la sua tomba e il luogo esatto della sepoltura sia rimasto ignoto a tutti, una comunità di monaci si stabilì sul Monte Nebo, perpetuandovi la memoria di Mosè, dal Quarto al Nono secolo.

Un’enorme pietra rotonda viene interpretata come il vecchio portale del monastero del Monte Nebo.

Nel corso del Novecento gli archeologi della Custodia di Terra Santa portarono alla luce l’antico monastero, la basilica e i meravigliosi mosaici in essa contenuti.

A terra si conserva un mosaico di 9 metri x 3

un tempo parte dell’antico battistero e raffigurante scene di caccia e di pascolo, intervallate da un assortimento di animali africani

 

 

Dal Monte c’è una spettacolare visione

della Valle del Giordano.

Si vedono Gerico, il Mar Morto, e nei giorni limpidi Gerusalemme col Monte degli Ulivi.

Mosè secondo il testo biblico contemplò, forse in una visione soprannaturale, tutta la Terra Promessa fino al mare Mediterraneo.

Sul Monte Nebo, nell’Anno Santo del 2000, è venuto anche il pontefice Giovanni Paolo II dove ha celebrato la S. Messa. Avanti alla chiesa è stata eretta una colonna in cui sono raffigurati e scritti episodi che ricordano la venuta del papa.

 

Ultimamente nel suo viaggio in Terra Santa sul Monte Nebo ha celebrato l’Eucarestia anche il pontefice Benedetto XVI ai piedi del grande serpente di rame. La scultura ricorda il Nehushtan il bastone di Mosè, guardando il quale il popolo di Israele veniva salvato dal morso dei serpenti incontrati nel deserto. È immagine di Cristo crocifisso, Salvatore del Mondo.

Nel pomeriggio abbiamo celebrato la santa Messa in una bella Cappella.

Come celebrante principale ho festeggiato il mio 50° anniversario di ordinazione sacerdotale. Volevo dire qualche pensiero, ma non è stato possibile perché si doveva lasciare il posto al prossimo gruppo di pellegrini.

Dopo la messa abbiamo visitato il museo.

Verso sera siamo ritornati in hotel ad Amman per la cena e il pernottamento.

foto d’archivio:

 

Lapide a Mosè

 

Mappa di Terra Santa sul Monte Nebo

 

 
Mappa della strada dei pellegrini da Gerusalemme al Monte Nebo
 
 
 
fotografie di:
 
 
 
Fabrizio Colzani
 
 
 
 
Ileana
Della Matera
 
 
 
 
 
 
 
 
anzianiincasa*4 agosto 2019

108total visits,1visits today

admin