• anzianiincasa.it@gmail.com

NAS Roma/Ospedali romani sotto controllo. Riscontrate alcune criticità

NAS Roma/Ospedali romani sotto controllo. Riscontrate alcune criticità

Il NAS di Roma, nell’ambito di una più ampia strategia di controllo e monitoraggio periodico dei nosocomi ed alla verifica dell’efficienza dei servizi ospedalieri, ha eseguito una serie di accessi ad alcuni ospedali romani per verificare le condizioni igienico-sanitarie e strutturali degli immobili e dei locali destinati ad ospitare i pazienti, la presenza di personale medico ed infermieristico in turno, la giacenza e le scadenze dei farmaci ad uso ospedaliero e di quelli stupefacenti, la funzionalità degli apparati e dei dispositivi medici e delle attrezzature mediche.

Nel corso delle attività i militari romani hanno riscontrato

  • alcune carenze igieniche con infiltrazioni di umidità
  • infissi e porte vetuste
  • pazienti ricoverati in numero superiore alla capacità massima ricettiva delle stanze di degenza
  • sovraffollamento dell’area destinata ai pazienti in attesa di ricovero con barelle attrezzate occupate da pazienti lungo il corridoio.

I controlli sono stati estesi anche agli automezzi sanitari adibiti al soccorso e/o trasporto degli infermi:

  • un’ambulanza sequestrata perché non immatricolata per interventi di urgenza e pronto soccorso
  • un’altra è stata accertata l’omessa predisposizione delle misure antincendio e sicurezza dei lavoratori.

I responsabili sono stati tutti segnalati all’Autorità competente per i provvedimenti del caso.

 

 

sitografia:

www.salute.gov.it

 

anzianiincasa*14 ottobre 2019

 

108total visits,1visits today

admin