• anzianiincasa.it@gmail.com

NAS/Controlli presso le aziende alimentari laziali – Sequestri per circa 30.000 euro di valore

NAS/Controlli presso le aziende alimentari laziali – Sequestri per circa 30.000 euro di valore

Il NAS di Roma ha effettuato una serie di controlli nel settore della produzione vitivinicola. Al termine delle ispezioni, svolte insieme al personale dell’Ispettorato Controllo Qualità – Repressioni Frodi della capitale, i responsabili legali di tre aziende sono state segnalati all’Autorità Amministrativa per:

  • aver detenuto del vino non giustificato dalla documentazione contabile presente in cantina
  • l’ammanco ingiustificato di 100 ettolitri di vino, violazione emersa a seguito di un raffronto tra la giacenza contabile e fisica di cantina

Durante le operazioni sono stati sequestrati complessivamente 180 ettolitri di vino, dal valore approssimativo 27.000 euro, e contestate sanzioni amministrative per quasi 13.000 euro.

 

Il NAS di Latina ha eseguito un accesso ispettivo presso un esercizio all’ingrosso di frutta secca. Al termine del controllo i militari hanno sequestrato oltre 100 confezioni di olive in salamoia e quasi 200 barattoli di passata di pomodoro in quanto le loro etichette erano prive delle indicazioni obbligatorie sulla sede dello stabilimento di produzione e delle informazioni relative alla rintracciabilità.  Il valore dei prodotti oggetto di sequestro è di circa 3.000 euro.

 

sitografia:

www.salute.gov.it

anzianiincasa* 18 novembre 2019

 

66total visits,1visits today

admin