• anzianiincasa.it@gmail.com

Carabinieri NAS/Controlli nelle farmacie

Carabinieri NAS/Controlli nelle farmacie

Latina – Bologna

Il sindaco di un comune sito nella provincia di Latina ha emesso un’ordinanza di chiusura nei confronti di una farmacia laziale.
Il provvedimento scaturisce da una segnalazione effettuata da parte dei Carabinieri del NAS di Latina. Nel corso di un controllo dell’attività, effettuato insieme al personale del Servizio Farmaceutico dell’ASL di Latina, i militari avevano infatti rilevato diverse irregolarità nella conservazione dei medicinali e gravi inconvenienti igienico strutturali.
Il valore della struttura oggetto del provvedimento è di quasi un milione di euro.

 

Il NAS di Bologna, a conclusione di alcuni accertamenti effettuati presso una farmacia felsinea, ha contestato un totale di cinque violazioni amministrative nei confronti del titolare della struttura e di quattro medici. Nel corso del controllo, infatti, i militari hanno riscontrato la commercializzazione di diverse specialità medicinali prescritte con ricette prive delle informazioni obbligatorie previste dalla legge.

 

sitografia:

www.salute.gov.it

 

anzianiincasa*08 agosto 2019

 

53total visits,1visits today

admin